È ora di andarsene

Tired of England

Capisci che è ora di andartene quando:

  • la tua tessera scade e non puoi più entrare nel tuo ufficio
  • si fulmina la luce del bagno — e il bagno è senza finestre
  • la Ryanair, che già non ti offriva più la priorità di imbarco col check in online, presenta un bilancio disastroso e probabilmente taglierà molti voli
  • nello stesso giorno finisci i soldi sia sulla Oyster che sul cellulare (si vabbè, li posso ricaricare, però insomma…)
  • i soldi sono comunque agli sgoccioli
  • alla parola “hamburger” il tuo fegato reagisce con un gemito carico di sofferenza, mentre alla frase “birra a stomaco vuoto” si gira indispettito dall’altra parte
  • il futuro inquilino che prenderà il tuo posto ti telefona quotidianamente chiedendo con fare accusatorio quando te ne vai di preciso

Ehi, ehi! Tranquilli! Me ne vado, me ne vado… datemi solo un altro paio di giorni!

Un commento su “È ora di andarsene

  1. Ahah, povero dave, ritrovarsi con tanti piccoli segnali del destino che ti impongono di tornare nella italica terra della pace e della giustizia 😀

    L’unico vero segnale disastroso, pero’, e’ il fatto che alla ryan taglieranno un sacco di voli :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *