Cose che si dicono ad Amsterdam

— Ammazza quanto è grande Schiphol. Se vai a vedere è grande quanto Pisa. Dopo l’atterraggio, i piloti devono guidare l’aereo a terra per un buon quarto d’ora.

— Minchia che freddo!

— Se leggi un cartello in francese o tedesco, con un pizzico di fantasia capisci più o meno cosa dice. Se leggi un cartello in olandese, fai fatica a capire di che si sta parlando.

— Poi dicono che a Londra piove siempre.

— Notevole la quantità di ragazze che anche di sera, sfrecciano in sella alle loro bici ostentando sicumera. In generale si capisce che questo è un paese dove la parità fra i sessi non è un miraggio. È inevitabile chiedersi quale sia il rapporto fra questa emancipazione e il riconoscimento esplicito della prostituzione.

— A proposito di bici: se calpesti un attimo la pista ciclabile, immediati senti in lontananza astiosi scampanellii. A quel punto è bene togliersi subito di mezzo. Un po’ per rispettare le regole e non fare l’italiano, un po’ per avere salva la vita — visto che, per principio, non si fanno scrupoli a travolgerti.

— Ma come, è già tempo di ripartire?

8 commenti su “Cose che si dicono ad Amsterdam

  1. E’ davvero grande quanto Pisa, bestiale! Però dentro ci si muove bene, in particolare segnalo la stazione dei sotterranea: very effective

  2. Tiro ad indovinare: ti sei fatto la tua gita ad Amsterdam senza neanche entrare in un coffe shop! Ed ora una chicca che non ti aspetti: è successa la stessa cosa anche a me nella mia seconda visita della città (chissà forse avevo dato troppo in occasione del mio primo battesimo olandese!)

  3. @Mike: e non dimentichiamoci l’onnipresenza dei tapis roulant, sennò stavamo freschi 😉

    @MargeMargi: a entrare ci sono entrato, ma non questa volta effettivamente. Comunque sì, se Amsterdam mi piace non è certo per la disponibilità di canne o per la presenza del quartiere a luci rosse, anche se sono entrambi segnali di un’apertura mentale che ammiro enormemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *