File ordinate

File ordinate

File ordinate

Un’ala della convention era dedicata agli autografi degli autori famosi. La cosa era incredibilmente regolamentata. Gli autori stavano in due per tavolo, al tavolo poteva starci un solo geek per volta, gli altri aspettavano in file ordinatissime a una decina di metri di distanza.