Corso di disegno / 2

È da tanto che mi riprometto di studiare disegno in maniera più sistematica, visto che qui sul blog finisco per disegnare un po’ sempre le stesse cose.

A questo scopo, mi sono inventato questo bel giochino.

  • Si comincia chiedendo un’immagine a caso da Wikimedia Commons. Se proprio l’immagine non piace, si può cambiare ma con un numero limite di tentativi — d’altronde lo scopo è disegnare cose inaspettate.
  • Dopodiché, c’è un podcast di tempo per ridisegnare la fotografia — il che, almeno per i podcast che seguo io, significa all’incirca un’oretta.
  • Alla fine, si sovrappongono le due immagini per vedere quanto differiscono (passare sopra col mouse per vedere la foto originale):

Scacchisti

Il risultato è un tantinello crudele ma allo stesso tempo trovo davvero interessante vedere dove e come il cervello (il mio, almeno) si inganna riguardo le proporzioni degli elementi all’interno dell’immagine.

Esiste poi una modalità hardcore, nella quale il massimo dei punti si ottiene qualora, mettendo il proprio disegno in Google Image Search, si ottenga come risultato la fotografia di partenza! Ma mi sa che, a giudicare dai risultati, c’è ancora molta strada da fare…

5 commenti su “Corso di disegno / 2

  1. @G.S.: sì in realtà l’idea l’ho messa lì perché mi diverte, ma non è molto realistica. Per esempio in questo caso mi immagino che anche se le immagini ad un occhio umano posso sembrare somiglianti, credo che per un’analisi in frequenza siano diversissime… Forse un tentativo serio si può fare con una foto in bianco e nero molto contrastata, e un disegno che cerca il più possibile di cogliere i valori di luminosità… Un possibile progetto futuro.

    @elisa: grazie 🙂

    @squibs: nel senso che l’immagine è troppo piccola? O che ci ho messo dello zoom di troppo? In effetti l’immagine sembra allungata in verticale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *