L’esito del corso di spagnolo

Osserviamo come si comporta il nostro soggetto, che chiameremo X per motivi di privacy, al momento di mettere in pratica quanto imparato al corso di lingua spagnola seguito negli ultimi tempi. In treno, un turista si avvicina chiedendo: — ¿Hablas español? X risponde: — Un poquito. Notare già qui la grande proprietà di linguaggio, la […]

N€ologismi

L’arrivo dell’euro ci ha impoveriti: infatti la nostra lingua si è improvvisamente vista privare dell’uso di frasi popolarissime come “non ho una lira“, mentre dire di qualcosa che costa “l’ira di Dio” non ha più quella fantastica ambiguità che aveva prima — e che mi ha tratto in inganno per una buona ventina d’anni. Fortunatamente […]

Traduzioni strampalate

— In Italy, when someone has to take an exam, we say “May the wolf eat you!” and he has to answer: “May the wolf die!” — Oh. I see… Forse è meglio se non provo a tradurre cosa si dice quando uno si laurea.

Il mistero dell’ex-incompreso

Stavolta mi ero preparato psicologicamente. La volta scorsa, invece, quando ero stato a Cambridge per la tesi, ci ero rimasto male. Infatti, almeno i primi tempi, mi capitava spesso di non venire capito quando parlavo. L’occhio sgranato, l’orecchio teso, l’espressione perplessa: “ma come parla questo qui?” sembravano chiedersi tutti. Francamente, non pensavo di essere messo […]