Trenini

Potevo non andare ad una mostra mercato di modellismo ferroviario che si teneva praticamente sotto casa mia?

La risposta, ovviamente, è: no, non potevo. Non avrei mai scoperto l’esistenza della T-Gauge, per dire.

Quello che potevo evitare, invece, era di perdere due settimane a imprecare contro software instabili, computer lenti, upload interminabili, bug vari di Youtube — e tutto ciò per fare un filmato completamente inutile visto che ce ne erano già a bizzeffe.

(E la morale è: mai mettersi contro dei veri fissati, specie se sono in pensione da anni.)

6 commenti su “Trenini

  1. Che bellezza! Mi ricordo che quando ero piccolo avevamo fatto un plastico in cantina con la mega-stazione, montagne e tutto il resto…chissà che fine hanno fatto tutte quelle cose…

  2. Wow, l’hai pure montato con le dissolvenze e tutto! Mi piace la voce del bambino ad un certo punto, che dice “ma perchè quello non si muove?” XD

  3. @cristina: l’ho montato con le dissolvenze — e basta 🙂 le mie abilità di montaggio si esauriscono lì! Sì le voci che si sentono ogni tanto sono buffe, io ho colto “looks like a market, innit?” alla fine, e poi verso l’inizio c’è uno che parla di una mostra con treni veri a King’s Cross 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *