8 commenti su “Fino all’ultima goccia

  1. Ah vedo che come tutti gli artisti sul viale del tramonto ora ti metti a tradurre i tuoi stessi hit dall’inglese all’italiano per sbarcare il lunario 🙂

  2. @happy_emi: ah ah, è questo quello che fanno gli artisti sul viale del tramonto? 🙂 Cmq mi sa che tradurre le vignette sarà l’unico modo per portare il mio pubblico da una dozzina di persone a tipo una dozzina e mezzo… meglio darsi da fare.

  3. Ah, sei in espansione su nuovi territori, eh?
    Per la cronaca quando la mia bottiglia arriva a metà io la riempio di nuovo con acqua: gli shampoo sono così densi che in realtà andrebbero sempre usati diluiti, altrimenti se ne usa troppo (saggezza contadina di mia parrucchiera), e a quel punto non ne rimane nella bottiglia, esce fuori tranquillo.

  4. Disegno di maschio sotto la doccia, per strizzare l’occhio anche al pubblico femminile, perseverando sul fronte hard intrapreso con la penultima striscia… Ho capito come pensi di raddoppiare la tua audience, vai.
    E infatti, toh, eccomi qua.

  5. @Sandra: rispondo con colpevole ritardo, ma come ti ho già detto a voce riuscire a ottenere un tuo commento è stato uno dei picchi della carriera di questo povero blogghetto! Se vogliamo, la prossima vignetta la puoi vedere anche come una forma di nudo estremo 🙂

  6. Giusto, non ci avevo pensato! Vista così, la striscia mi piace ancora di più.

    Ehi! Sei riuscito di nuovo ad avere un mio commento!
    (Damn!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *