Fino all’ultima goccia

Ovviamente per “buttare” si intende “buttare nel riciclaggio”. Questa vignetta è stata realizzata originariamente in inglese per didntwaste.com, un sito che ha messo su un mio amico sul tema degli sprechi.

Zumma zumma baccalà

Benvenuti all’angolo dell’orgoglio geek. Questa settimana parliamo di fotocamere digitali. Morta una macchina foto se ne fa un’altra. Non prima di mesi e mesi di approfondite ricerche su Internet, of course. Alla fine ho deciso di cambiare un po’ genere e puntare su una macchina che, pur restando una point & shoot compatta, mi desse […]

Flat tales / 3

Immaginate la scena al rallentatore: l’agente immobiliare, di fronte a noi, apre pian piano la porta. A poco a poco, il vano abitativo comincia a svelarsi. Nebulosamente intravediamo superfici che sanno di nuovo, di pulito. Sui nostri volti stanchi comincia a dipingersi un sentimento ormai affievolitosi: la speranza. Sentiamo quasi in lontananza una musica di […]

Flat tales / 1

Sulla ricerca di un alloggio a Londra, pensavo di aver già appreso tutto la volta scorsa — ma all’epoca, essendo da solo, puntavo al cosiddetto flatshare, cioè in soldoni quella che da noi è “la singola in casa con altri”.  In quel caso Internet era stato utile nonché sufficiente. Stavolta invece, nel fine settimana passato […]

Come riavviare l’economia in tempo di crisi

Piano A 1. Individua un distributore di benzina di quella multinazionale che sponsorizzava anche i veicoli delle costruzioni con cui giocavi da piccolo. 2. Inserisci 20€. 3. Prendi la pistola della benzina e accorgiti che il distributore l’ha finita. 4. Fatti prendere dal panico. 5. Non pensare al fatto che attendendo il timeout la macchinetta […]

Er Mosè de noantri

Ho finalmente scoperto che si chiamano Belisha beacon, mentre non sono ancora riuscito a sapere a quale orrenda punizione corporale si va incontro violandoli — ma, se tanto mi dà tanto, dev’essere piuttosto dolorosa. Ma partiamo dall’inizio. I ritmi pigri della mia vita pisana, uniti al traffico nervosetto dei lungarni, mi hanno portato ad attraversare […]

Gli Argosnauti

Un gruppo di persone armeggia freneticamente con delle macchinette simili a calcolatrici, delle matite e delle specie di enormi elenchi telefonici. Altre persone fanno la fila circondati da scatoloni colmi di cianfrusaglie. Altre persone ancora stanno sedute in attesa, come un piccolo pubblico, di fronte ad un bancone piuttosto spoglio, sormontato da un monitor che […]

Il club Duvet

A proposito di differenze culturali: è noto che nel nordeuropa il piumone non si rincalza bensì lo si insacca in uno speciale lenzuolo e lo si adagia placidamente sopra il letto. Il principale punto a favore è che fare il letto diventa un non-problema, un’operazione risolvibile con un abile gesto di mano in una frazione […]

It’s zone one, baby!

Ci sono tre differenti partizioni geografiche in uso correntemente a Londra. La prima è quella in boroughs, che potremmo tradurre con quartieri o meglio con circoscrizioni visto che sono piuttosto grossi e hanno una loro autonomia amministrativa. Io ad esempio sto in Camden, al confine con Islington, mentre la gran parte di quello che viene […]

Cercare casa a Londra / 1

Che ci fanno un italiano, un gallese e un giapponese vicino King’s Cross? Sembra l’inizio di una barzelletta, invece è il (lieto? momentaneo?) finale di una piccola tragicommedia: la ricerca di una sistemazione in quel di Londra. Quando avevo fatto la tesi a Cambridge, mi avevano dato loro la stanza, e solo adesso mi rendo […]