Habemus tablet

Questa è davvero buffa. Tutto è cominciato martedì sera quando, verso le cinque e mezza, è spuntato un messaggio nel newsgroup dell’uffico, che linkava la seguente notizia: “Hp Touchpad a 89£ anche in Uk, dalle ore 18 sul sito di Dixons, da domani nei negozi”. Cos’era successo: la Hewlett Packard aveva da pochi giorni annunciato […]

La smaterializzazione della high street inglese

A volte qualcuno dall’Italia mi chiede se e quanto si senta la crisi economica da queste parti. Nel complesso direi che nella vita di tutti i giorni, ora come ora, non si avverte molto; poi certo, se uno vuole andarsi a cercare i segnali non deve faticare per trovarli. Ad esempio la stagione dei saldi […]

Sic transit gloria Virginis

Da quando non vivo più a Siena, ogni volta che torno c’è sempre un negozio nuovo, una facciata rifatta, una strada coi sensi unici cambiati… All’inizio mi stupivo molto ogni volta, ormai non ci faccio neanche più caso. Giustamente da quando ci ero stato l’ultima volta, qualche mese fa, è cambiato qualcosina anche a Londra. […]

Cresciutello

Da Hamleys, interno giorno: — Ah, la macchina telecomandata che sta guardando è proprio fenomenale sa? Ha le ruote che si snodano su più di un asse, ci si possono fare delle acrobazie incredibili! La mia preferita è quella in cui fa la piroetta in verticale. — Eh sì, è forte… — Poi è tutta […]

Celebrity spotting

A proposito di celebrities, devo dire che in quanto ad avvistamenti i risultati di questa tornata si stanno rivelando piuttosto deludenti. Nel 2005, nel giro di una settimana avevo visto Patrick Stewart tranquillamente a passeggio (e questa GS non me l’ha ancora perdonata del tutto) e Kevin Bacon¹ che prendeva un caffè da Starbucks, oltre […]

Gli Argosnauti

Un gruppo di persone armeggia freneticamente con delle macchinette simili a calcolatrici, delle matite e delle specie di enormi elenchi telefonici. Altre persone fanno la fila circondati da scatoloni colmi di cianfrusaglie. Altre persone ancora stanno sedute in attesa, come un piccolo pubblico, di fronte ad un bancone piuttosto spoglio, sormontato da un monitor che […]

Il paradiso dell’ombrello

Secondo l’immaginario collettivo a Londra piove sempre. Devo dire che se Febbraio e Marzo hanno fatto di tutto per smentire questo pregiudizio, Aprile e ora Maggio si sono fatte foriere di un’ondata conservatrice per cui è stato ristabilito un regime di pioggia frequente. Tuttavia, va detto che qui, in genere, piove per poco e si […]